SOLA IN CASA – LA TELEFONISTA – SPOGLIARELLO

Tre atti unici di Dino Buzzati.

Sola in casa (1958). Nel grigiore di una sera di pioggia, Iris avverte una strana in­quietudine, come il presagio so­spe­so nell’aria di quel che non può, che non deve accadere; e che alla fine le precipita addosso.

La telefonista (1964). Centralinista d’albergo, inchiodata al telefono dal proprio la­voro, Luisa subisce confusa e im­potente il benservito via cavo del suo fidanzato.

Spogliarello (1964). Opportunista e mondana per voca­zione, Velia s’ingolfa in una vita balorda, che di rovescio in rovescio, di degrado in degrado, neppure all’e­pi­lo­go tro­verà redenzione.


(2016)  Foto di Giovanni Ghiron e Umberto Ghiron

 

spogliarello-2018-foto-di-roberto-arbini

 

Spogliarello (2018)  Foto di Roberto Arbini

 

Sola in casa – La telefonista – Spogliarello Foglio Sala PDF

Sola in casa - La telefonista - Spogliarello   Locandina

 

Rappresentazioni:

- Torino (Teatro Murialdo)  Sabato 5 Novembre 2016

- Torino (Teatro Giulia di Barolo)  Venerdì 2 Dicembre 2016

- Torino (Teatro Marchesa)  Domenica 18 Febbraio 2018

- Torino (Piccolo Teatro Comico)  Sabato 7 Aprile 2018

- Torino (Educatorio  della Provvidenza)  Domenica 17 Giugno 2018

- Cambiano,  Torino (Teatro Comunale)  Sabato 29 Settembre 2018

EmailFacebookTwitterGoogle+Pinterest

Article written by